background
logotype
image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7 image8 image9 image10 image11

Glstar


Avatar glstarOK

Appassionato di giochi da bar da quando ero piccolo.

Ogni occasione era buona per andare a fare una partitella di 100-200 lire ai vari Shinobi, Mexico 86 , Tehkan World Cup…..praticamente tutto quello che si trovava nei bar delle vicinanze.

Sono rimasto legato ai vecchi giochi di quando ero bambino ma anche a quelli più recenti che facevano la loro comparsa negli anni successivi…Sega Rally su tutti……

Ma anche Manx TT, Scud Race, Lost World, House of the Dead, Daytona….in pratica tutto quello che usciva da casa di mamma Sega, in particolare…..

 

A distanza di anni, trovandomi con un pochino di spazio a disposizione, mi sono ritrovato col desiderio di riassaporare tutte quelle sensazioni che provavo da bambino prima e da adolescente poi.

Cominciai quindi circa 6 anni fa, con con “bellissimo” cabinato OkBaby…..correlato da tutta una serie di schede da bar dei miei giochi preferiti.

Ho cominciato con Double Dragon bootleg…..

Alla prima partita fatta con un amico, ci interrogavamo sul perché all’inizio andasse tutto a scatti, visto che non ce lo ricordavamo cosi……

Preso coscienza del fatto che non era normale un tale rallentamento e cominciato nel frattempo a documentarmi su schede da bar e affini, scopro che questo tipo di “problemi” può benissimo essere causato dalle schede bootleg (schede non originali che giravano per i noleggiatori all’epoca, fatte con componenti inferiori di qualità e molto meno costose delle controparti originali).

Decido quindi di cestinarla e ripromettendomi di non comprare più schede bootleg, decido di ricomprarlo in versione legittima….

Da quel momento comincio a cercare tutti i giochi che mi ricordavano i bei vecchi tempi, qua e la per il mondo…..

Arriviamo ad oggi che ne possiedo circa un centinaio di un po’ tutti i generi…anche di giochi non strettamente legati alla mia infanzia, tipo Liquid Kids.

Qualche titolo della collezione:

  • Double Dragon

  • Double Dragon 2

  • Tehkan World Cup

  • Kick’n’Run (originale di Mexico 86)

  • Prisoner of War

  • Robocop

  • Robocop 2

  • Winning Spike

  • Wrestlefest

  • Renegade

  • Altered Beast

  • Shadow Dancer

  • World Cup 90

  • Tekken

  • Tekken 2

  • Soul Calibur

e molti altri ancora………………

Nel frattempo il piccolo spazio iniziale è diventato un po’ più grande, permettendomi di cominciare a collezionare anche giochi dedicati.

Il primo è stato un cabinato singolo di Sega Rally 2…..con aggiunta della scheda gioco di Scud Race permettendomi cosi di giocare ad entrambi i titoli sulla stessa macchina con poche modifiche.

Poi dall’OkBaby siamo passati ad un cabinato candy (cabinati bassi originali Giapponesi) Taito Egret 3, e dal Sega Rally 2 siamo passati a quella che è ad ora, la mia collezione:

  • Sega Rally cabinato doppio (il mio sogno di adolescente)

  • Sega Initial D 2 cabinato doppio (uno dei giochi da sala più divertenti degli ultimi anni)

  • Sega Ferrari F355 cabinato doppio (veramente impegnativo)

  • Sega Outrun 2 cabinato singolo (modificato da un cabinato originale di Initial D 1)

  • Sega Outrun Deluxe (il cabinato che si muove)

  • Sega Power Drift upright (forse addirittura più divertente di Outrun)

  • Sega F-Zero Ax Deluxe (il cabinato si muove)

  • Sega House of the Dead 4 52” Deluxe (ultimo arrivato)

  • Atari Super Sprint (piccolo divagazione dei miei cabinati Sega Only)

  • Flipper Tales From The Crypt

I cabinati sono tutti quanti originali ed in buono/ottimo stato di conservazione (per quanto possibile, cerco sempre pezzi originali nuovi o in buonissimo stato per rimettere i cabinati presi nelle migliori condizioni estetiche possibili).

Inoltre il cabinato di Super Sprint è stato rimesso praticamente a nuovo grazie al fantastico restauro del mio amico Paolo (ti voglio bene, grazie).

Stessa sorte toccata al Power Drift, rimesso in sesto dalle penose condizioni iniziali, dalla mia dolce metà e finito sempre dal mitico Paolo.

Questa è “al momento” la situazione…..

Sempre e perennemente in continua evoluzione……………non credo che la mia sala troverà mai una sistemazione “definitiva”. 

Alla ricerca sempre di novità da inserire (e ce ne sarebbero di belle macchine da prendere), in particolare la mia preferita….il cabinato che ho sempre voluto fin da piccolo, non avrà nessun significato particolare per i più ma io lo adoravo e lo adoro tutt’ora…..

Il cabinato cocktail (fatto a tavolino) di Tehkan World Cup.

    Post your comments...

    2017  www.passionesega.com  - mardiago